campus-agricoltura

informazioni utili

Trading forex: come scegliere il broker Forex?

Chi sta cominciando a muovere i primi passi nel trading deve scegliere un broker con il quale operare all’interno del mercato. La domanda ‘quale è il migliore broker forex?’ sorge quindi spontanea e molte sono le informazioni che possono essere reperite sul web e sui forum specializzati in merito.

Vi sono, in ogni caso, delle caratteristiche imprescindibili che il broker forex deve possedere, scopriamo quali sono:

  • La regolamentazione: nella scelta del broker conta molto, anzi moltissimo la regolamentazione. E’ importante considerare che non tutti i paesi regolamentano allo stesso modo il mercato e, di conseguenza, i requisiti per diventare broker. Chi opera nel forex trading deve quindi sapere quali sono i Paesi in cui i Broker hanno una regolamentazione rigida e sono sottoposti a una stretta sorveglianza. In questa fase di controllo è fondamentale controllare dove il broker ha sede. Di base, i paesi che dispongono di un organo di vigilanza che si occupa di regolare i requisiti dei broker sono gli USA, il Regno Unito, tutta l’Eurozona, l’Australia, il Giappone e la Svizzera;
  • L’affidabilità: contare su un broker affidabile è presupposto fondamentale per chi opera nel forex trading. L’affidabilità può misurarsi nella comodità di poter impiegare una piattaforma desktop piuttosto che una formula web che sfrutta il linguaggio Java, si lega alle caratteristiche del software e dell’hardware impiegati dall’utente. L’usabilità è, in questo caso, fondamentale, perché chi opera nel forex trading deve poter contare su una piattaforma che non rallenta e non va incontro a crash, soprattutto in condizioni di traffico elevato. In questi casi una buona formazione, anche di base, in ambito forex, può aiutare a destreggiarsi tra le diverse offerte e innumerevoli possibilità.
  • L’abbondanza: in questo caso si tratta della possibilità di offrire il più alto numero di opzioni operative. Può trattarsi di grafici online, di strumenti che permettono di operare in termini di ordini e di tempi. Per assicurarsi che la piattaforma di forex trading sia adatta alle proprie esigenze è sempre utile scaricare la demo che viene messa a disposizione degli operatori, quindi impiegarla in diverse occasioni per valutare la sua usabilità, le sue caratteristiche e anche la sua resa.
  • La capitalizzazione: la solidità economica di un broker è una caratteristica che chi opera nel forex trading deve tenere in considerazione. E’ utile sapere che i broker regolamentati devono saper rispettare una soglia minima di capitalizzazione e questa informazione aiuta chi opera nel forex trading a comprendere la grandezza del broker, quindi la sua solidità patrimoniale. Va da sé che maggiore sarà la capitalizzazione e più il Forex Broker sarà affidabile.