campus-agricoltura

informazioni utili

Excel, operazioni condizionali e decisionali

Una delle caratteristiche più importanti di Excel, è la possibilità di poter prendere decisioni a seconda che si verifichino determinate condizioni. Per esempio, potremmo voler decidere se sommare due numeri, oppure se moltiplicare un’intera colonna, e potremmo effettuare queste due operazioni se il valore di una cella è maggiore di una certa costante che abbiamo fissato.

Queste operazioni che sembrano così strane, hanno una logica se applicate al campo reale. Immaginiamo infatti di voler sommare tutte le fatture relative a una certa data. Ovviamente ogni fattura sarà contenuta in una cella di un foglio Excel, e accanto ci sarà una data specifica. Quello che dovremmo fare per sommare solo le fatture relative all’ultimo mese è di verificare che le celle interessate, abbiamo come corrispondente cella, una cella con un valore maggiore ai 30 giorni fa. Per far questo useremo la funzione SE. Questa funzione ha la caratteristica di prendere in ingresso 3 valori e darne uno in uscita.

Per esempio, il valore che potrebbe prendere in ingresso la funzione SE, è che la data deve essere maggiore del 30 Aprile, e se questa condizione si verifica, sommare le celle corrispondenti nella tabella in analisi che soddisfano questa condizione, altrimenti non eseguire alcuna somma.

In realtà, la funzione che andiamo ad applicare su Excel, in questo caso, sarà la funzione SOMMA.SE . Questa funzione effettua la somma di una colonna, per esempio, se si verifica la condizione presente nel primo argomento.

Supponendo di voler verificare più condizioni all’interno della funzione SE, andremo a utilizzare gli operatori logici AND e OR. Questi due operatori hanno caratteristiche ben precise:

  • l’operatore AND, verifica che ogni condizione sia soddisfatta;
  • l’operatore OR, verifica che si verifichi almeno una condizione.

Come si capisce facilmente, le operazioni per prendere decisioni con Excel sono molteplici. Il trucco è di combinarle tra loro per ottenere più potenza e flessibilità nello sviluppo dei nostri programmi.